Servizio Civile Nazionale

 

Il Servizio Civile Nazionale opera nel rispetto dei principi della solidarietà, della partecipazione, dell’inclusione e dell’ utilità sociale nei servizi resi, anche a vantaggio di un potenziamento dell’occupazione giovanile. 

La legge 64/01, con cui è stato istituito il Servizio Civile Nazionale prevede all’art. 1 il raggiungimento delle seguenti finalità:
- concorrere, in alternativa al servizio militare obbligatorio, alla difesa della Patria con mezzi ed attività non militari;
- favorire la realizzazione dei principi costituzionali di solidarietà sociale;
- promuovere la solidarietà e la cooperazione, a livello nazionale ed internazionale, con particolare riguardo alla tutela dei diritti sociali, ai servizi alla persona ed alla educazione alla pace fra i popoli;
- partecipare alla salvaguardia e tutela del patrimonio della Nazione, con particolare riguardo ai settori ambientale, storico-artistico, culturale e della protezione civile;
- contribuire alla formazione civica, sociale, culturale e professionale dei giovani mediante attività svolte anche in enti ed amministrazioni operanti all'estero.

La legge ha visto convivere, in una prima fase, due forme di SCN: obbligatorio, per gli obiettori di coscienza e, su adesione volontaria, per le giovani donne secondo alcuni requisiti previsti dalla normativa.

La sospensione della leva obbligatoria, prevista dalla legge 226/2004, ha decretato nel 2005 la seconda fase di applicazione della norma; la partecipazione al Servizio civile nazionale è rivolta ai giovani di entrambi i sessi ed esclusivamente tramite adesione volontaria.

Possono prestare Servizio Civile tutti i giovani di età compresa tra i 18 e i 28 anni, che alla data di presentazione della domanda siano in possesso di determinati requisiti. 

Anche la nostra Associazione ha aderito al SCN sin dal 2010, dando la possibilità a circa 50 ragazzi fino ad ora, di vivere una esperienza che costituisce un'occasione di crescita personale, una finestra che il volontariato apre sul proprio sistema di valori e sul proprio orientamento etico ed in grado di offrire una grande occasione per esercitare il diritto/dovere alla cittadinanza attiva attraverso l'impegno in attività finalizzate alla tutela dei diritti sociali, alla coesione sociale, alla salvaguardia del patrimonio comune. 

Dallo scorso 11 ottobre 2017 è iniziato il nuovo corso del SCN Bando 2017/2018 presso la nostra sede, che vedrà impegnati per i prossimi 12 mesi, 6 nuovi volontari in attuazione del progetto "Il valore di un sorriso IV".


Email

FRATERNITA DI MISERICORDIA DI
VOLTURARA IRPINA

c/o Centro Sociale "A. Risoli" | via Piano Freddano n.75
tel. +39 0825.984634 | tel. H24 +39 346.4711155
C.F. 92013900649